Come dimagrire in fretta

Perdere peso in poche settimane è il desiderio di tutti coloro che debbano dimagrire. Ma è davvero possibile dimagrire in fretta? In realtà sì, e non c’è bisogno di ricorrere a delle diete estreme che privino del tutto di alcuni nutrienti fondamentali o che sottopongano a dei regimi alimentari assurdi. Per dimagrire in fretta basta creare una giusta combinazione di esercizio fisico mirato e di corretta alimentazione, e seguire qualche consiglio utile per smaltire alla svelta i kg di troppo.

I consigli per dimagrire in fretta

Cominciamo con qualche consiglio assai utile per dimagrire in fretta.

  • Rinunciare al pane ed alla pasta raffinati, cercando piuttosto di sostituirli con i cereali e con la pasta integrale, in modo da agevolare anche il processo digestivo.
  • Fare cinque pasti ogni giorno: non c’è nulla di più sbagliato, se si vuole dimagrire in fretta, che pensare di perdere peso ‘saltando i pasti’. Per dimagrire bisogna rispettare i cinque pasti tutti i giorni cominciando con quello della colazione, che deve essere completo, e poi pranzo e cena, con due spuntini nei quali si assumerà poca frutta secca o della frutta, ancora meglio.
  • Eliminare il sale in eccesso. Nell’alimentazione moderna spesso si ricorre troppo al sale, presente nelle salse, nei sughi, nei cibi fritti e confezionati. Eliminate il sale perché causa ritenzione idrica e gonfiore.
  • Sì a frutta e verdura, purché non troppo condotti e zuccherati. Ne vanno mangiate almeno tre porzioni al giorno.
  • Addio alcol e fumo, grandi nemici della dieta e della salute. L’alcol importa anche moltissime calorie e gonfia, quindi dovrebbe essere evitato.
  • Bere con regolarità. Idratarsi è fondamentale per stare bene e per favorire la digestione, combattendo la ritenzione idrica.

Non basta cambiare alimentazione per dimagrire in fretta: bisogna anche cambiare stile di vita, cercare di muoversi di più, dormire meglio, evitare il junk food, mangiare regolarmente e non saltare i pasti. Se necessario, per depurare il corpo, ricorrete anche a tisane disintossicanti e depuranti e a ginnastica dolce. Optate per acqua e succhi fatti da voi per bere, al posto di succhi industriali. Per spezzare la fame, frutta o verdura, yogurt magro e spuntini ipocalorici, o una tisana drenante con della frutta. Bere acqua prima del pasto permette di tagliare l’appetito. Inoltre bisogna fare anche esercizio fisico.

  • Fare attività fisica tutti i giorni almeno 30 minuti o tre volte a settimana, un’ora.
  • Cercare di evitare di andare in macchina se possibile, e camminare; fare le scale al posto dell’ascensore.
  • Fare lunghe camminate, e d’inverno esercizi in casa come gli esercizi da palestra.

Lascia un commento