Cos’è betaina? Benefici e fonti alimentari

La betaina (BET) è un aminoacido che ha dimostrato di avere potenziali benefici per combattere le malattie cardiache, migliorare la composizione corporea, e contribuire a promuovere l’aumento muscolare e la perdita di grasso.

Mai sentito parlare di betaina? Conosciuto anche come trimethylglycine, sta diventando più popolare negli integratori di recente, ma in realtà non è un nutriente appena scoperto.

Mentre è stato studiato per i suoi impatti positivi sulla prevenzione delle malattie cardiache per un bel po’ di tempo, solo di recente è stata inclusa più spesso in integratori energetici ed incentrati sull’esercizio fisico, polveri proteiche e altri prodotti orientati a migliorare le prestazioni di esercizio e la composizione corporea.

Cos’è betaina?

La betaina è una trimetilglycina ed è derivata dalla colina nutritiva. In altre parole, la colina è un “precursore” alla betaina.

È creato dalla colina in combinazione con la glicina aminoacido.

Proprio come alcune vitamine del gruppo B, tra cui folato e vitamina B12, la betaina è considerata un “donatore di metile”.

Ciò significa che aiuta nella funzione epatica, disintossicazione e funzionamento cellulare all’interno del corpo.

Il suo ruolo più cruciale è quello di aiutare il corpo a elaborare i grassi.

Che cosa è la betaina utilizzata in forma di supplemento? Probabilmente il beneficio più ampiamente studiato della betaina è sostenere la conversione dell’amminoacido omocisteina nel sangue alla methionina.

Betaina, quali sono i benefici?

Ecco i benefici della betaina:

  • Supporta la salute del cuore
  • Ha effetti antinfiammatori
  • Può aiutare a migliorare la massa muscolare
  • Può aiutare a perdere grasso
  • Regolarizza le funzionalità del fegato e la disintossicazione
  • Può aiutare nella digestione
  • Aiuta ad alleviare i dolori
  • Aiuta a riparare i danni fisici causati dall’alcolismo
  • Può sostenere la salute della pelle.

Betaina, Principali fonti di cibo

Quali alimenti contengono betaina? Ecco 11 delle migliori fonti alimentari di betaina:

  1. Bran di grano circa 15 grammi: 200 mg
  2. Quinoa – Circa 1 tazza cotta: 178 mg
  3. Barbabietole 1 tazza cruda: 175 mg
  4. Spinaci 1 tazza cotta: 160 mg
  5. Grano di amaranto – Circa 1 tazza cotta: 130 mg
  6. Grano di segale – Circa 1 tazza cotta: 123 mg
  7. Grano di grano di Kamut – Circa 1 tazza cotta: 105 mg
  8. Grano Bulgar – Circa 1 tazza cotta: 76 mg
  9. Patata dolce media: 39 mg
  10. Petto di tacchino: 30 mg
  11. Manzo – 3 once cotte: 28 mg.

Lascia un commento