Come dimagrire i fianchi in una settimana

I fianchi sono una zona molto delicata del corpo della donna, dove spesso tende ad accumularsi il grasso. Infatti nelle donne la presenza degli estrogeni causa un maggior accumulo dell’adipe in zone come i fianchi, le cosce ed i glutei, causando insoddisfazione nelle donne. Ma un modo per dimagrire i fianchi in poco tempo, anche in una settimana, esiste. Ci vuole tanta determinazione e voglia di fare ma lo si può fare, con costanza e dedizione.

Alimentazione ed esercizi per perdere peso sui fianchi

Per farlo, innanzitutto bisogna impostare un’alimentazione adeguata. È chiaro che se i fianchi sono una zona sensibile all’accumulo di adipe, non serve a molto fare esercizio se poi si continuano a mangiare cibi molto grassi e si supera il fabbisogno calorico. Bisogna quindi impostare una dieta adeguata, che tenga conto del proprio fabbisogno di calorie e dei giusti nutrienti. Via quindi a grassi inutili, fritti, cibi unti ed elaborati, sì a tanta frutta e verdura e almeno 1,5 o 2 litri di acqua ogni giorno.

Per il resto, bisogna anche impostare alcuni esercizi da fare in casa che fanno allenare soprattutto i fianchi, in modo da intensificare l’attività fisica e da dimagrire i fianchi in una settimana. Quello che dovete procurarvi sono un tappetino ed una parete: è tutto quello che vi serve per gli esercizi per dimagrire i fianchi. Con questi esercizi potete sollevare i glutei, tonificare la pancia, ridurla e rendere le gambe toniche.

Primo esercizio è il ponte al muro: sdraiati sulla schiena, con sedere e fianchi contro il muro, ginocchia piegate e braccia lungo i fianchi. Piegate le gambe e sollevate i piedi al muro, quindi sollevate la schiena da terra tenendo in appoggio spalle e scapole ed i piedi piatti contro il muro. Tenere la posizione inspirando e tornare a quella di partenza espirando.

Il secondo esercizio è l’orologio a muro: mettetevi a terra con la schiena sul pavimento e sedere contro il muro, gambe alte e punte in alto. Abbassate con lentezza la gamba sinistra verso il basso come fosse una lancetta dell’orologio, facendola scorrere alle ore 9 e poi alla posizione di partenza; fate lo stesso con la gamba destra. Gli esercizi devono essere ripetute almeno 4 o 5 volte a settimana, fare 10 ripetizioni per ogni esercizio.

Se si vuole dimagrire i fianchi in una settimana, rendete il work out più intenso facendo due serie per ogni esercizio e aggiungete movimento cardio come la bicicletta o la camminata, in modo da facilitare il dimagrimento dei fianchi.

Lascia un commento