La dieta Lambertucci in menopausa, funziona?

Rosanna Lambertucci è la famosa giornalista, scrittrice, conduttrice e divulgatrice scientifica che ha coniato e battezzato l’omonima dieta ben conosciuta per fare ritrovare il peso forma ideale senza troppe rinunce.

Il regime dietetico della Lambertucci funziona per le donne in menopausa? Si sa la menopausa è una fase piuttosto problematica per ogni donna dato che diversi problemi possono insorgere ed incidere profondamente sull’umore e sulle condizioni di salute fisica e psicologica.

Se ogni donna seguisse una dieta variegata con una preferenza maggiore per i protidi piuttosto che per il consumo di carboidrati, ognuna di esse risolverebbe i problemi che insorgono durante la menopausa.

Partendo proprio da queste considerazioni, la giornalista Rosanna Lambertucci ha definito il suo regime alimentare senza troppe privazioni, ma con un’oculata attenzione sui grammi di olio extra vergine d’oliva addizionato e sul consumo di pane e derivati.

Questa guida si pone l’obiettivo di scoprire quali sono le regole e i pilastri che sono alla base del regime alimentare di Rosanna Lambertucci, meglio conosciuta come “La dieta della serenità”. 

Read moreLa dieta Lambertucci in menopausa, funziona?

Il lavaggio intestinale casalingo per sentirsi più sgonfi

Come sentirsi più sgonfi ed eliminare le tossine che si accumulano nell’intestino e nel colon? Quale rimedio naturale Fai da te? Il lavaggio intestinale casalingo è un rimedio ed una tecnica efficace e veloce che consente di sentirsi subito sgonfi.

Spesso ci si sente l’intestino gonfio e non si riesce a “svuotarlo” dall’eccesso di cibi, metalli pesanti e tossine che si sono accumulate di giorno in giorno. Uno stile di vita scorretto, frenetico, una dieta alimentare carente di macro nutrienti come le fibre alimentari, vitamine e minerali può portare a gonfiore e appesantimento dell’addome e di tutta la regione gastro-interinale. Cosa fare? Oltre alle purghe o alle supposte di glicerina ci sono altri rimedi casalinghi che consentono di sentirsi subito più sgonfi.

Il lavaggio intestinale casalingo ne costituisce un validissimo rimedio a cui si può ricorrere senza avere timori di effetti collaterali: in un batter d’occhio è possibile liberarsi delle scorie e dai residui di troppo. 

Read moreIl lavaggio intestinale casalingo per sentirsi più sgonfi

I metodi per dimagrire i fianchi in menopausa

Come dimagrire i fianchi in menopausa? Quali sono i metodi per il dimagrimento localizzato? Ogni donna che entra nella delicata fase della menopausa si trova a dover affrontare un periodo piuttosto “delicato” fatto di alterazioni metaboliche, cambiamenti ormonali, accumulo ponderale e vampate frequenti, oltre ad agitazione e nervosismo.

In menopausa sono tantissimi i disturbi estetici e squilibri alimentari e metabolici che cagionano accumulo di lipidi e di inestetismi lungo i fianchi, le gambe, le cosce e la regione addominale.

In questa ci si propone di approfondire i migliori metodi per dimagrire i fianchi in menopausa. Vediamoli. 

Read moreI metodi per dimagrire i fianchi in menopausa

Ritenzione idrica sulle braccia: cos’è e come combatterla?

Ritenzione idrica o “ristagno” di liquidi sulle braccia? La ritenzione dei liquidi è una delle cause principali che cagiona l’inestetismo estetico e salutare delle braccia gonfie, dell’accumulo di tessuto lipidico in eccesso e delle connesse patologie derivanti dal malfunzionamento cardiovascolare.

La ritenzione idrica sulle braccia è il ristagno di liquidi che si accumulano negli spazi intercellulari degli arti superiori ed è cagionata da uno squilibrio tra sistema venoso e quello linfatico.

Numerose sono le cause che cagionano il ristagno di liquidi e comportano inestetismi estetici e gonfiore ai tessuti connettivi e muscolari delle braccia: per questo la guida si propone di approfondire cos’è la ritenzione idrica, quali sono le possibili cause e come combatterla definitivamente.

Read moreRitenzione idrica sulle braccia: cos’è e come combatterla?

Come sgonfiare la pancia

Pancia gonfia e accumulo gassoso nello stomaco: come sgonfiare la pancia? Quali sono i rimedi giusti per eliminare la spiacevole sensazione di eccessiva tensione addominale, di flatulenza, meteorismo e dolori gastrici?

Il gonfiore addominale è un sintomo molto frequente: si tratta di un chiaro e palese segnale d’allarme che qualcosa nel regime alimentare seguito dall’organismo umano è scorretto.

Nella stragrande maggioranza dei casi, la pancia gonfia non è un sintomo passeggero, ma nasconde veri e propri disturbi alimentari ed intolleranze come la celiachia o intolleranza al glutine.

Ecco perché il gonfiore addominale deve essere monitorato costantemente e non deve mai essere sottovalutato; altre volte è un chiaro sintomo di fenomeni fisiologici come la menopausa o la sindrome premestruale.

Questa guida si propone di analizzare come sgonfiare la pancia, quali sono i validi rimedi naturali ed il regime dietetico per combattere il dolore ed il gonfiore addominale cagionato da cause non fisiologiche. 

Read moreCome sgonfiare la pancia

Camminare fa dimagrire le gambe?

Camminare quotidianamente fa dimagrire le gambe? Sicuramente il camminare e passeggiare a passo sostenuto aiuta ad accelerare il metabolismo basale, a tonificare e rassodare tutta la struttura muscolare e a “bruciare” calorie, oltre a migliorare la circolazione del corpo.

In linea generale, camminare regolarmente e quotidianamente almeno 60 minuti al giorno aiuta a controllare il peso corporeo e a dimagrire le gambe e le cosce.

L’esercizio cardiovascolare e l’allenamento muscolare che sono sollecitati dall’attività del camminare aumenta il ritmo del metabolismo basale e, di conseguenza, tutta la struttura corporea è in grado di mantenere il fisico “asciutto” e snello.

In questa guida cerchiamo di capire meglio quali sono i benefici ascrivibili al camminare quotidianamente e se occorre abbinarla con altre valide strategie di dimagrimento localizzato. 

Read moreCamminare fa dimagrire le gambe?

Le tisane per dimagrire i fianchi

Dimagrire i fianchi “larghi” con le tisane è davvero possibile? Il sogno di ogni donna è quello di migliorare la propria silhouette riducendo i tessuti adiposi che si localizzano e si accumulano nel tempo.

Dimagrire i fianchi non è assolutamente una facile impresa dato che è una delle parti del corpo più “insidiose”: i cuscinetti lipidici tendono ad accumularsi rendendo difficile eliminare il grasso in eccesso nel breve periodo.

Prevenire è meglio di curare, per questo oltre ad esercizi ginnici e all’attività fisica quotidiana, è bene seguire fin da giovani una dieta e un regime alimentare sano ed equilibrato volto a depurare l’organismo dalle tossine in eccesso.

Vediamo in questa guida come dimagrire i fianchi con le tisane e quali sono gli effetti della tisanoterapia sulla riduzione dei “cuscinetti” adiposi tanto odiati che si accumulano lungo i fianchi. 

Read moreLe tisane per dimagrire i fianchi

La dieta per dimagrire le gambe

Gambe appesantite e visibilmente gonfie? L’eccesso ponderale, la sedentarietà, la menopausa e la ritenzione idrica sono tutte cause che, a lungo andare, cagionano problemi di inestetismo localizzato agli arti inferiori.

Gambe, cosce e caviglie possono presentarsi gonfi e evidenti problemi di adiposità localizzata: si pensi alla cellulite, alla pelle “a buccia d’arancia”, ai famosi cuscinetti lipidici che possono depositarsi lungo le cosce e sulle gambe, compresi i polpacci e le caviglie che appaiono visibilmente appesantite.

Un quadro generale piuttosto “negativo” ed allarmante che comporta la necessità di seguire un regime dietetico ad hoc finalizzato a raggiungere un dimagrimento localizzato (gambe, cosce, polpacci e caviglie).

In questa guida approfondiamo il regime dietetico che deve essere seguito per dimagrire le gambe, quali sono gli alimenti da preferire e quali consigli utili per tonificare i muscoli degli arti inferiori.

Read moreLa dieta per dimagrire le gambe

Cosa sono i trigliceridi e a cosa servono?

Come il colesterolo, i trigliceridi si annoverano nella categoria dei macro nutrienti lipidici e sono responsabili di accumulare una riserva di energia per l’organismo umano, venendo a rappresentare la principale componente del tessuto adiposo. I trigliceridi vengono introdotti nell’organismo umano mediante il consumo di alimenti con contenuto variabile di grassi (olii e derivati, burro, strutto, margarina, carne, latte, etc.) e sono prodotti dal fegato.

Read moreCosa sono i trigliceridi e a cosa servono?

Cosa mangiare prima di dormire per non ingrassare?

Capita molto spesso che dopo aver cenato, prima di dormire, lo stomaco cominci a “brontolare” dalla fame: per non ingrassare è bene seguire una dieta rigorosa e scegliere determinati cibi e/ o bevande che aiutano a stimolare il sonno e l’ormone del buon umore, la serotonina.

Read moreCosa mangiare prima di dormire per non ingrassare?