Benefici della vitamina B12 che probabilmente ti mancano: ecco quali sono

Stai lottando con stanchezza, bassi livelli di energia, cambiamenti di umore e mancanza di concentrazione? Questo può essere un sintomo che hai a che fare con una carenza di vitamina B12.

Circa il 40% delle persone soffre di bassi livelli di vitamina B12, che è un problema che deve essere affrontato perché questa è una vitamina essenziale per la produzione di globuli rossi e DNA, per non parlare di tutti i benefici della vitamina B12 che apporta all’organismo umano.

Si ritiene che la carenza di vitamina B12 sia una delle principali carenze nutrizionali al mondo, con uno studio del 2004 che mostra che è un grave problema di salute in molte parti del mondo, inclusi Stati Uniti, India, Messico, America Centrale, Sud America e alcune aree in Africa.

Questo è un rilevante problema perché la B12 svolge un ruolo importante in così tante funzioni del corpo, che è esattamente il motivo per il quale è fondamentale assumere abbastanza alimenti a base di vitamina B12. Questo nutriente essenziale influisce su:

  • umore
  • livello di energia
  • memoria
  • cuore
  • pelle
  • capelli

digestione.

È anche una vitamina essenziale per:

  • affrontare l’affaticamento surrenale
  • migliorare l’anemia perniciosa e l’anemia megaloblastica
  • beneficiando di molteplici funzioni metaboliche, tra cui la produzione di enzimi, la sintesi del DNA e l’equilibrio ormonale
  • mantenere sani i sistemi nervoso e cardiovascolare.

Carenza Vitamina B12: quali sono i sintomi?

Una carenza di questa vitamina essenziale può portare a una serie di sintomi, tra cui:

  • fatica cronica
  • disturbi dell’umore come la depressione
  • stress cronico o sensazione di esaurimento.

Cos’è la vitamina B12?

La vitamina B12 esiste effettivamente in molte forme e contiene il minerale cobalto, motivo per cui i composti con vitamina B12 sono chiamati collettivamente cobalamine. Due forme di B12 attive nel metabolismo umano sono la metilcobalamina e la 5-desossiadenosilcobalamina.

La vitamina B12 apporta benefici al sistema nervoso centrale importanti. Aiuta a mantenere la salute delle cellule nervose, comprese quelle necessarie per la segnalazione dei neurotrasmettitori, e aiuta a formare il rivestimento protettivo dei nervi, chiamato guaina mielinica delle cellule.

Ciò significa che quando i livelli di vitamina B12 sono bassi, quasi tutte le funzioni cognitive possono risentirne.

Aiuta anche con la digestione e la salute del cuore, quindi una carenza può portare sia a disturbi digestivi che a un aumento del rischio di malattie cardiache. Può venire in fonti di cibo, iniezioni di vitamina B12 idrossicobalamina o come vitamina intramuscolare.

Lascia un commento